Quanto consuma la Lavatrice? E la lavastoviglie?

In diversi articoli abbiamo visto quanto consuma un climatizzatore, quanto consuma un frigorifero, e quanto consuma un forno e ci siamo occupati anche di capire quanto consumano le luci di Natale.

In questo articolo cerchiamo di capire quanto consuma una lavatrice e quanto consuma una lavastoviglie.

Partiamo dal cercare di capire quanto consuma la Lavatrice.

Subito un’affermazione forte: la risposta alla domanda “quanto consuma una lavatrice” è, senza alcun dubbio TANTO.

E con lavatrice vs gatto, vi saluto. | "Persbaglio"

Ti basta guardare a che folle velocità gira per capirlo.

Naturalmente, anche per l’uso della lavatrice, esistono accorgimenti che ti permettono di risparmiare qualcosa.

Il modo migliore in assoluto è quello di cercare, laddove possibile, di impostare una temperatura dell’acqua più bassa.

Uno studio pubblicato su un portale molto interessante, ha rivelato che, se tra lavare a 30° e 40° c’è poca differenza, tra 40° e 60° l’impatto è invece davvero consistente ed il lavaggio è comunque soddisfacente.

Questo è dovuto al fatto che più è alta la temperatura di lavaggio più a lungo rimane accesa la resistenza interna che scalda l’acqua.

Paradossalmente, se scaldassimo l’acqua al sole e la immettessimo in lavatrice per il lavaggio – già calda -, il costo del lavaggio si ridurrebbe al solo consumo del motore, che è di circa 100 W.

La lavatrice ci costerebbe solo 0,1 kWh.

Ora passiamo a quanto consuma la Lavastoviglie.

Uno splendido studio dell’Università di Bonn ha rivelato che le Lavastoviglie consumano meno acqua rispetto al lavaggio a mano. Per la precisione la Lavastoviglie consuma la metà dell’acqua rispetto al lavaggio a mano, a parità di stoviglie.

La lavastoviglie, assorbe energia soprattutto nella prima fase del lavaggio, un po’ come il forno, ricordi? Il forno nella prima fase compie un enorme sforzo per arrivare a temperatura. Allo stesso modo, la Lavastoviglie, consuma molta energia in partenza per riscaldare l’acqua.

Leggendo le varie schede tecniche reperibili comodamente in rete, possiamo dire che una Lavastoviglie consuma in media tra gli 1,2 e i 2.5 kWh, per un lavaggio completo. La differenza, ovviamente, dipende dalla classe energetica.

gsfrenchshabbylife | Cats, Cute cats, Funny animals

I consumi scendono moltissimo nel caso di lavaggi brevi e a basse temperature.

Per avere un’idea, un lavaggio di 30/45 minuti a temperatura non superiore ai 45° consuma appena 0,7 kWh.

Ed eccoti alcuni banalissimi consigli per risparmiare energia quando usi la Lavastoviglie.

UTILIZZA IL PIENO CARICO
Il cestello deve essere pieno. Questo permette di rendenre meno frequenti quindi i lavaggi.

NIENTE PRE-RISCIACQUO
Non è indispensabile.

LA MANUTENZIONE È IMPORTANTISSIMA
Vale per tutti gli elettrodomestici. Mmanutenerli ne prolunga la “vita” e riduce il consumo energetico

EVITA L’ASCIUGATURA
Questa semplice operazione consente un risparmio di circa il 45% di energia.

Infine, è importante avere il giusto fornitore di energia.

Per abbattere completamente i costi della Lavatrice e della Lavastoviglie ti consiglio di passare ad Union Energia ed azzerare le tue bollette!