Ma se tutti azzerano, chi paga?

Questa è una delle domande che ci vengono poste maggiormente, e allora ho deciso di preparare una risposta definitiva.

Facciamo una premessa.

In Italia, stando ai dati ARERA, sono circa 800 i fornitori di energia. Si tratta in assoluto del più grande mercato italiano, che movimenta circa 420 miliardi di euro all’anno.

Quindi sì, il mercato è grande e c’è spazio per tutti, ma non tutti quelli che ci entrano, poi ci restano.

Come guadagna Union Energia se i clienti non pagano?

Interrogazione Domandare Chiedere Bella Domanda Non Lo So GIF - OralExam  Ask Request - Discover & Share GIFs

Intanto è importante ribadire quello che ho già detto qui: il 60/70% del costo di una bolletta è composto da voci su cui i fornitori non guadagnano nulla.

Tasse, oneri e costi vari sono gli stessi per ogni fornitore.

Union Energia, come tutti gli altri player può guadagnare solo sul 30% che rimane. In particolare, un fornitore guadagna su due voci:

  • Una quota fissa a cui per modello di business abbiamo deciso di rinunciare per ridistribuirla ai clienti permettendo loro di azzerare la bolletta.
  • Una quota variabile proporzionale ai consumi, pari alla differenza tra il prezzo a cui vendiamo l’energia e quello a cui l’acquistiamo.

È chiaro che rinunciare alla sostanziosa quota fissa ci toglie tantissime risorse, ma ci facilita il compito di essere trasparenti.

Hai visto quanto è di semplice lettura la nostra Bolletta? Noi possiamo permettercelo perché abbiamo informatizzato ed automatizzato il 90% dei processi e quindi abbiamo meno costi: non abbiamo agenzie, sub agenzie, agenti e nemmeno telefoniste che ti rompono gli zebedei mentre sei a cena per dirti che con noi puoi azzerare la bolletta.

E questo è quello che ci distingue da tutti gli 8oo competitor di cui sopra.

Quindi con voi si paga meno?

Se non risparmi non puoi investire - Massimo Gelmuzzi

La risposta onesta è: dipende.

A bocce ferme potrebbe convenirti Union Energia, ma potrebbe anche convenirti restare dove sei.

A bocce “in movimento”, sì, garantito al limone.

Vedi, essere trasparente vuol dire anche spiegarti chiaramente che non è detto con noi risparmi, in particolare se entri e stai con le mani in mano. Ma se fai passaparola puoi azzerare la bolletta o, se ti va male, ridurla ad un costo che nessun altro fornitore è in grado di offrirti.

Vuoi un esempio?

Immaginiamo che il tuo fornitore, sia particolarmente aggressivo sul mercato, e quindi particolarmente conveniente per te.

Offerta Settimana   Speciale  a giugno Hotel Diamond Rimini

Abbiamo visto che il 60/70% della bolletta è composto da spese fisse, uguali per qualsiasi gestore.

Immaginiamo una bolletta media di 35 € mese.

Con una semplice moltiplicazione capisci da solo che 20 € circa sono fisse e 15 € è il costo su cui il gestore può agire.

Ora supponiamo che il tuo gestore sia talmente innamorato di te da toglierti 14 dei 15 €; avremo così questa situazione:

Bolletta Union Energia = 20 € (fisso) +15 € (variabile) = 35 €

Bolletta Tuo Gestore = 20 € (fisso) +1 € (variabile) = 21 €

Stiamo parlando di una situazione che va oltre le possibilità di chiunque, perché vorrebbe dire che il gestore guadagna solo 1 € al mese sulla tua fornitura.

In un anno restando con lui avresti un risparmio di 14 € x 12 mesi = 168€ rispetto alla nostra offerta.

Awesome and Mesmerizing Boxing GIFs - Slow Motion For Me | Guff

A bocce ferme.

Ma… c’è un ma.

Se il tuo passaparola convince una persona ad entrare in fornitura con noi, hai diritto a 100 € di gettone e 60 € di ricorrente.

Oops - Doctor GIF - Doctor HouseMD House - Discover & Share GIFs |  Sarcastic women, Dr house, Hugh laurie

Siamo già a soli 8 € di divario.

E se ne porti un’altra?
Cucù!

Sono altri 100 € + 60 €.

GIF amazing - animated GIF on GIFER

A questo punto la nostra offerta non solo è più conveniente del tuo gestore, ma proprio non c’è partita con nessun altro gestore sulla terra.

Capisci?

Ora però, immagino tu sia uno sveglio.

Ti starai chiedendo: ma se sono davvero bravo col passaparola, che succede?

Seguimi con attenzione.

Se sei bravo succede questo.

Oppure questo:

Succede, insomma, quello che da mesi, si verifica per oltre 10.000 persone.

DIECIMILA persone hanno smesso di pagare le bollette.

Ma non finisce qui.

Non finisce qui perché i bonus che ottieni man mano che costruisci la tua rete, si accumulano e può succedere (e succede molto spesso) che la bolletta da pagare sia minore dei bonus.

E qui che Union Energia smette di essere un fornitore di energia e diventa quello che sognava chi l’ha fondata.

Brindisi GIF - Brindisi Brindiamo CinCin - Discover & Share GIFs

Quello qui sotto è il wallet di uno dei nostri Manager, e UP significa Union Point.

Gli Union Point sono i punti che si accumulano attraverso l’attività di passaparola e concorrono al conguaglio della bolletta in modo molto semplice: 1 Union Point = 1€

Se la tua bolletta è di 40 € ed hai accumulato 30 Union Point.

Riceverai una bolletta di 10 €.

Se nel tuo wallet hai 40 Union Point non pagherai nulla.

E se nel tuo wallet hai 70/80/150 Union Point?

Succede che puoi decidere se lasciarli lì per azzerare future fatture…

Oppure puoi cliccare sul pulsante magico

Il pulsante PRELEVA.

Ebbene sì, puoi prelevare i soldi e farne quello che vuoi.

La somma è tassata alla fonte nella misura 23% sul 78%, che corrisponde al 17,94% e grazie alla legge 173 del 2005 non si cumula con altri redditi.

Hai capito ora cosa intendo quando dico che è iniziata la rivoluzione dell’energia?

Mi spieghi che altro aspetti?

Entra in Union Energia