IL MERCATO TUTELATO

ATTENZIONE POST TECNICO.

Risultato immagini per pericolo gif animata

Attenzione: questo post potrebbe farti scendere il latte alle ginocchia. Se sta succedendo vai subito qui e fatti un bel sudoku.

Ma poi torna, mi raccomando, perché seppure noioso, questo articolo contiene alcune informazioni molto importanti.

Il Mercato Tutelato è il mercato che fornisce luce e gas con condizioni contrattuali ed economiche definite dall’ARERA​.

In sostanza si tratta del mercato di cui fanno parte tutti i clienti che non hanno mai cambiato compagnia energetica e che pertanto non sono ancora entrati nel cosiddetto Mercato Libero.

Per la fornitura luce il fornitore coincide con il distributore locale, mentre per la fornitura gas tutti i fornitori possono proporre offerte in regime di maggior tutela.

Il Mercato Tutelato, quindi, è caratterizzato principalmente dal fatto che il prezzo è imposto dall’ARERA che, ogni 3 mesi lo ricalcola – aumentandolo o diminuendolo, periodicamente, per la precisione 4 volte l’anno per quanto riguarda la componente energia.

In questo mercato, pertanto, i fornitori non hanno il potere di decidere il prezzo di vendita dell’energia.

Il mercato tutelato è destinato a finire, ma definire la la data ultima è piuttosto complicato. La fine, infatti, è stata rinviata più volte da quando nel lontano 99 è nato il Mercato Libero.

Dal 1° gennaio di quest’anno effettivamente il tutelato è finito per le PMI.
Per i consumatori privati il 1° gennaio 2022 dovrebbe essere la data ultima.

Seguici sui nostri canali social, ti terremo aggiornato.

Facebook

Instagram

Linkedin

Youtube