Come risparmiare sulla bolletta – 1+2+5 Consigli

In questo articolo, come in questo, in questo, in questo, e in questo, insomma come sempre, cerchiamo di rispondere ad una domanda specifica.

Se scrivi su Google “Come risparmiare sulle bollette” ottieni “Circa 1.010.000 risultati”, di cui circa 1.009.999, inutili.

Attenzione! Attenzione!

Sempre su Google, se scrivi 1.010.000 – 1.009.999, ottieni 1.

Uno. UNO. U N O. Ne resterà solo uno! Insomma, sì, esatto: questo è l’unico articolo che vale la pena leggere sul tema “COME RISPARMIARE SULLA BOLLETTA”.

IPSIAndo - Ne resterà soltanto uno!!! Così diceva Il...

Come forse avrai iniziato a sospettare, in questo articolo parliamo di risparmio energetico.

Esistono svariati trucchetti per risparmiare energia.

Consiglio n. 1 per risparmiare sulla bolletta

Uno te lo suggerisce questo 61 enne di Trecastagni in provincia di Catania. Lo stesso trucco lo usavano anche una 39enne nigeriana e il coniuge 33enne, e anche tutti questi signori.

Il trucco è molto semplice: tu allacci il tuo contatore all’illuminazione pubblica, così non paghi. Fine.

Geniale, no?

Sì, ok, ti arrestano, ma pensaci. Una volta in prigione, l’energia non la paghi più!

Prendere In Giro Stai Scherzando GIF - PrendereInGiro StaiScherzando  JoeBastianich - Discover & Share GIFs

Sì. Ti stiamo prendendo in giro.

Non ci sono trucchi per risparmiare, ma solo abitudini e accortezze che insieme possono produrre un risparmio consistente.

Consiglio n. 2 per risparmiare sulla bolletta

Il modo migliore per risparmiare è sicuramente quello di entrare in Union Energia ed azzerare la bolletta, senza andare in prigione.

Consiglio n. 3 per risparmiare sulla bolletta

Ricordandoti che il modo migliore per risparmiare è sicuramente quello di entrare in Union Energia ed azzerare la bolletta il terzo consiglio che ci sentiamo di darti è di spegnere le luci nelle stanze vuote 😊

The Standing Ovation Crisis: When Too Much Is Just Too Much — Mark Robinson  Writes
Standing Ovation!

Comodo, comodo.

No, davvero non serve che ci ringrazi. Lo facciamo con il cuore.

Consiglio n. 4 per risparmiare sulla bolletta

Sei sicuro di aver capito il Consiglio n. 1?

Consiglio n. 5 per risparmiare sulla bolletta

Il salvaschermo del PC. Ebbene sì. Quante volte ti capita di lasciare il PC acceso con il salvaschermo che gira?

Che ti piaccia o no, questo signorino consuma energia.

Quindi, il consiglio 4, ricordandoti che il consiglio migliore è sempre quello di passare a Union Energia, è quello di togliere il salvaschermo e, se proprio vuoi stare al top, metti lo spegnimento automatico dopo 5/10/30 minuti di inattività.

Immagini e gif animate di Elettricità ~ Gifmania

Consiglio n. 6 per risparmiare sulla bolletta

Usa le ciabatte!

Pantofole Ciabatte Inverno Calduccio Non Esco GIF - Slippers Scuff Winter -  Discover & Share GIFs

Come dici?

Ma no, non queste!

Le ciabatte, hai presente? Ecco, sì, quelle.

La ciabatta è un pane italiano, più precisamente del Veneto, con una dorata crosticina croccante esterna e una mollica molto alveolata all’interno. La tipica forma piatta e allungata di questo pane ricorda proprio una ciabatta, da qui il suo nome.

La ciabatta è questa, mi raccomando: è fondamentale l’interruttore.

Si è portati a pensare che basti spegnere la TV e gli altri elettrodomestici per risparmiare, ma non è così.

La spia luminosa, il famoso pallino rosso, consuma un bel po’.

Se usi una ciabatta con l’interruttore, ti basterà un clic per spegnere tutto.

Consiglio n. 7 per risparmiare sulla bolletta

È superfluo, o forse no?, ricordarti che un risparmio importante si ottiene anche utilizzando elettrodomestici di classe energetica adeguata.

Maggiore è l’efficienza (la massima è “A+++”) minore sarà il consumo di energia elettrica.

Consiglio n. 8 per risparmiare sulla bolletta

Chiudiamo con l’ultimo consiglio, il più importante di tutti.

L’abbiamo lasciato per ultimo, così ti resta in mente.

Il consiglio più importante è: informati. Documentati.

Anche se hai deciso di entrare in Union Energia, aspetta un attimo: documentati, raccogli informazioni, cerca di capire se siamo davvero il fornitore adatto a te.

Siamo diversi da tutti gli altri, quindi devi ponderare bene le tue scelte.

Leggi altri articoli sul blog, chiedi ai nostri agenti, ascolta cosa dicono di noi quelli che ci hanno già scelti.

Ecco, questo è il miglior consiglio in assoluto.